0

Test: sei un vero creativo culturale?

Non so se capiti anche a te ma io a volte mi sento un po’ solo, diverso dalle persone che vedo tutti giorni, al lavoro per esempio.
E’ come se informarsi e avere a cuore tematiche internazionali, capire come migliorare la mia vita in senso lato, come non inquinare, interessarsi a temi sociali fossero cose un po’ da “figli dei fiori”, robe da fricchettoni.
E invece ho scoperto che siamo milioni di persone. La cosa divertente è che tutte queste persone hanno la caratteristica comune di sentirsi un po’ sole!

Il ricercatore americano Paul H. Ray ha nominato questo gruppo “Creativi Culturali” facendo anche un elenco delle caratteristiche che le accomunano.

Da Wikipedia: “Il binomio creativi culturali indica un ampio gruppo socio-culturale che sarebbe all’avanguardia di un cambiamento sociale orientato verso «un’economia più etica, un modello di sviluppo ecosostenibile, uno stile di vita più sano e naturale, una più elevata consapevolezza individuale e collettiva».”

Confesso che a leggere il profilo mi sono sentito un po’ schedato, ingabbiato, sono diventato un “target” identificato.
Ma mi piace viaggiare zaino in spalla, conoscere persone nuove, non mi frega più nulla di destra e sinistra e sono irrimediabilmente ottimista per il futuro… Che ci posso fare?
Facciamo un TEST.
Ora elenco le principali caratteristiche dei creativi culturali e per ogni tua risposta affermativa segnati 1 punto.
1) Ami la natura e hai profondamente a cuore la tutela dell’ambiente?
2) Ti consideri molto attento alle tematiche di interesse mondiale (cambio climatico, povertà, ecc…) e desideri che si facciano più azioni concrete per queste problematiche?
3) Sei attivo concretamente su questi temi con il tuo lavoro o con altre iniziative? (mai sentito parlare di “dalla culla alla culla“?)
4) Accetteresti di pagare una tassa o fare una donazione economica se i soldi spesi fossero investiti a tutela dell’ambiente?
5) Dedichi molto tempo e molta attenzione al mantenere vive le tue relazioni sociali?
6) Per te è importate aiutare gli altri e contribuire a sviluppare le loro doti e capacità personali?
7) Ti dai da fare attivamente in qualche associazione a scopi umanitari/ambientali o fai il volontario?
8) Hai un forte interesse nella spiritualità e nello sviluppo della psiche?
9) Consideri la spiritualità un aspetto molto importante della tua vita ma rifuggi ogni radicalismo religioso?
10) Desideri una totale parità tra uomo e donna nel lavoro, nella politica e nella vita?
11) Hai a cuore temi legati al benessere delle donne e dei bambini?
12) Vorresti che la politica e le istituzioni investissero molto di più in educazione, programmi al servizio della comunità e al supporto di iniziative ecologicamente sostenibili?
13) Sei molto insoddisfatto dallo scenario destra contro sinistra in politica?
14) Ti consideri un ottimista riguardo al futuro?
15) Vorresti essere direttamente coinvolto nella creazione di un nuovo e migliore stile di vita?
16) Sei preoccupato dal sistema della finanza mondiale e multinazionali finalizzato alla generazione del profitto (anche a costo di avere un impatto sull’ambiente e sui paesi in via di sviluppo)?
17) Ti rifiuti di spendere più di quello che guadagni o di essere in forte debito?
18) Ti consideri contrario alla cultura del successo, del benessere, dei consumi e del “fare soldi”?
19) Ti piacciono persone, luoghi e idee che siano diverse o esotiche rispetto alle tue?
Allora… Quanti punti hai fatto?

Posta nei commenti il numero che hai totalizzato (anche senza ulteriori commenti se vuoi)!

Se sei hai fatto almeno 10 punti pare che tu faccia parte della grande famiglia dei creativi culturali. Benvenuto!

A presto!

Tommaso

Leave Your Response

* Name, Email, Comment are Required

Cerca

Iscriviti alla newsletter

Facebook