Tag: lavoro

0

Forse Cristiano Ronaldo non esiste.

Non ne posso più di perdere il tempo con i “tifosi”.

Cioè quelle persone che sostengono una causa, una squadra, una persona, un partito, un’idea senza curarsi e dell’impatto nella realtà.

Non mi va più di perdere tempo dietro a persone che continuano a dire “in futuro farò” e poi arrivano a 35 anni senza un vero lavoro, senza una famiglia, senza aver viaggiato in tutto il mondo, senza aver scritto un libro o almeno piantato un albero.…

Commenti »
0

Sinceramente. Sei attivo o parassita?

Il mio paese, ma vorrei dire tutto il mondo, si divide in due gruppi:
– ci sono quelli attivi, che producono, che creano valore, che sono utili alle altre persone;
– ci sono poi i parassiti, quelli che beneficiano del lavoro altrui, che vivono di rendita, sono quelli che non rischiano nulla di proprio, quelli che pretendono.…

Commenti »
0

Sei un costo, sei precario, sarai disoccupato. Oppure puoi fare così

Ho messo insieme tre informazioni. E ho avuto un’idea. Nemmeno molto originale per la verità.

Prima informazione.
Per lavoro stiamo studiando un approccio nuovo per fare marketing.
Il nome di questa metodologia è “inbound marketing“.
Cioè farsi trovare solo da chi sta cercando informazioni sui problemi che noi risolviamo e dialogare con queste persone fino a farle diventare nostri clienti.…

Commenti »
0

Come essere se stessi anche al lavoro

Ciao,

tra qualche giorno saranno sei mesi dall’inizio del mio nuovo lavoro in New Vision: sono qui per mi occuparmi di marketing.

Mi scuso tanto per il mio lungo silenzio sul blog. Ho intrapreso un’avventura talmente coinvolgente che non ho trovato il tempo e l’occasione di scrivere nuovi articoli e ho pensato che invece sia giunto il momento di tornare a condividere qualche buona idea che ho raccolto.…

Commenti »
1

Davvero ti basta prendere il tuo stipendio?

Oggi ho lasciato l’azienda dove ho lavorato per più di 5 anni. Praticamente come il liceo e anche qualcosa in più.

L’azienda che lascio per me è stata una grande azienda e sicuramente per molti lo è ancora.

Semplicemente credo di essere cambiato molto e ora non fa più per me, non mi emoziona più, ho capito che non mi può più aiutare nella mia ricerca della felicità.…

Commenti »

Cerca

Iscriviti alla newsletter

Facebook