Archive: luglio, 2012

0

Test: sei un vero creativo culturale?

Non so se capiti anche a te ma io a volte mi sento un po’ solo, diverso dalle persone che vedo tutti giorni, al lavoro per esempio.
E’ come se informarsi e avere a cuore tematiche internazionali, capire come migliorare la mia vita in senso lato, come non inquinare, interessarsi a temi sociali fossero cose un po’ da “figli dei fiori”, robe da fricchettoni.…
Commenti »
2

Mia zia nuota come la Pellegrini (ma senza i tacchi a spillo)

 

Ho sempre amato lo sport anche se ne faccio meno di quanto vorrei.

Oggi è un giorno speciale per tutti gli amanti dello sport perché cominciano le Olimpiadi a Londra. Un tempo erano un momento sacro agli dei greci, al punto che addirittura pare che tutte le guerre si fermassero.…

Commenti »
7

Ti curi come uno schiavo o come un uomo libero?

“Ci sono due tipi di medicina: quella degli schiavi e quella degli uomini liberi. Quella per gli schiavi, SINTOMATICA, prevede la rapida rimozione del sintomo, perché il soggetto possa tornare al più presto al lavoro. Quella per gli uomini liberi, EZIOPATOGENETICA, prevede la conoscenza e la comprensione del sintomo, il suo significato per la salute complessiva del corpo, per l’equilibrio della persona e per la sua famiglia.” (Platone, filosofo greco IV secolo a.C.)

Un contadino sa bene che se una pianta dà un frutto malato probabilmente dovrà curare quella pianta.…

Commenti »
0

Nessuno ci ha rubato il futuro (e la scuola non ti serve per trovare un lavoro…)!

Se fosse qui a fianco a me Jacopo Fo lo abbraccerei. Prima cosa. Leggi il suo post sul Fatto Quotidiano e poi vieni a dirmi cosa ne pensi.

Tagli al personale. Riorganizzazione. Riforma del lavoro. Innalzamento dell’età di pensionamento. Precariato cronico.…

Commenti »
0

Non nominare il nome di Dio

Nonostante più del 90% della popolazione mondiale pratichi una forma di spiritualità o aderisca ad una qualche religione noi che viviamo in questo sistema “occidentale” consideriamo la spiritualità un aspetto assolutamente marginale della vita.

Il nostro modello sociale è in un buona parte un riflesso di un progetto più ampio proposto/imposto attraverso i mass media.…

Commenti »

Cerca

Iscriviti alla newsletter

Facebook